Il pacchetto scuola “La passeggiata dell’orso” che proponiamo quest’anno è il risultato migliore di anni di esperienza sia nel settore dell’apicoltura che in quello della didattica. La nostra realtà non è quella di una fattoria educativa, ma di un’azienda apistica, che affronta l’apicoltura a 360° in tutte le sue sfaccettature. Per questo riteniamo che dopo anni di lavoro siamo riusciti a mettere insieme una gita unica nel suo genere, che compie un percorso completo, seppur breve, nel mondo dell’apicoltura, e che abbia delle idee innovative e delle particolarità che la rendono diversa da tutte le altre gite a tema apistico che si possono trovare nel centro sud Italia. A coronare la sua unicità poi è la location, Monte Livata, un paesaggio montano e selvaggio, a soli 90 minuti da Roma, che vi lascerà incantati e felici di averci scelti.

La passeggiata dell'orso, pacchetto scuola 2016 / 2017

arrivo-a-monte-livata-progetto-scuola-mieleria-nel-bosco

H.10.00

Monte Livata si trova a soli 90 minuti da Roma, e la Mieleria si trova nel centro della località, ad un’altezza di 1430 metri sul livello del mare. All’arrivo i pulmann troveranno un comodo parcheggio adiacente alla struttura (dove resteranno fino al momento della ripartenza) , invece ragazzi ed insegnanti troveranno ad accoglierli il nostro team di apicoltori, che dopo una breve presentazione del luogo che li circonda farà mettere a proprio agio i suoi ospiti, invitandoli verso l’area colazione, dove potranno approfittarne per alleggerirsi dagli zainetti e per una sosta toilette.

H. 10.00 / H. 11.00

Sarà il viaggio, sarà l’aria di montagna, sarà l’emozione della gita, ma delle nostre colazioni non rimangono mai neanche le briciole. Pane e miele, pane e marmielate, dolci fatti in casa con i prodotti dell’alveare, insieme a succhi di frutta e thè ed infusi caldi. un bel carico di energie buone, per affrontare al meglio la giornata in montagna, in mezzo alle api alle mucche ed a tanta tanta natura.

Le nostre colazioni sono per tutti, e per esserlo ci siamo preparati con particolare attenzione ad affrontare i principali tipi di allergie ed intolleranze, come celiachia, nickel e lattosio, restrizioni culturali come vegetarismo o religione islamica o tipi di handicap che portino ad esempio difficoltà alla masticazione. Una corretta comunicazione tra noi e la scuola resta comunque il pilastro fondamentale per rendere la gita e nel particolare la prima colazione un momento piacevole e fruibile per tutti.

H. 11.00 H. 12.00

Ristorati e rilassati si entra nel vivo della giornata, si scende nel Centro Didattico della Montagna, per apprendere delle nozioni fondamentali di apicoltura che poi ci permetteranno di comprendere al meglio la parte pratica in apiario. Chiamarla lezione teorica però è davvero riduttivo, le parole di Damiano, il nostro apicoltore di fiducia saranno completate dalla proiezione di immagini e brevi filmati, l’anatomia dell’ape sarà spiegata con l’aiuto di un microscopio, ed ogni prodotto dell’alveare potrà essere visto, osservato ed assaggiato da vicino dai ragazzi grazie al sistema del nuovo percorso sensoriale.

IL PERCORSO SENSORIALE: Al momento dell’ingresso in aula ad ogni bambino sarà distribuita una tavola del gusto, una scatoletta composta da 7 scomparti, dove in ognuno all’interno troveranno un prodotto dell’alveare, e nel momento in cui il nostro operatore inizierà con la sua spiegazione i ragazzi potranno seguirla aprendo il giusto scomparto ed osservando il soggetto della spiegazione da vicino, con la possibilità di sentirne la consistenza, l’odore ed il sapore.

H 12.00 / H. 12.30

E finalmente si esce all’aria aperta, è questo momento che dà il nome a tutta la gita “La passeggiata dell’orso” una camminata all’interno del bosco, dove noi diamo un pò di nozioni sugli alberi, sulla fauna sulla morfologia del terreno, ma la lezione vera la dà proprio il bosco, con mucche e cavalli che qui vivono allo stato brado, con gli animali selvatici che di tanto in tanto si fanno vedere, con le foglie e i rami a terra che rendono difficoltoso il passaggio. L’ambiente naturale difatti è quanto di più estraneo alla maggior parte dei ragazzi, una realtà che costringe i loro sensi a restare attenti e che nel breve tratto di camminata gli fa apprendere una quantità infinita di nozioni che potrebbero sembrare scontate, ma che scontate non sono, come il fatto che le spine pungano, che se si corre si inciampa o che camminare è fatica e che parlare, fare deviazioni o essere esagitati sono sforzi che si possono evitare.E’ cosi che da bravi orsetti, piano piano, procediamo dritti verso la nostra meta, l’apiario.

H. 12.30 / H. 13.30

Nell’apiario si arriva da dietro, si fa una pausa per ricomporre le righe e per spiegare un pochino cosa le infastidisce e cosa non bisogna fare, poi ci si avvicina.

Le api sono state chiuse la sera prima in modo che la visita dei ragazzi possa svolgersi nel modo più sicuro possibile. La prima osservazione verrà fatta in gruppi attraverso l’arnia didattica, un metodo classico , ma efficace per far avere ai ragazzi un primo approccio con le api, per prepararli a ciò che avverrà dopo.

La voliera:

Utilizziamo la voliera dallo scorso anno, ed è subito diventata il perno della nostra giornata, un’ idea molto semplice, unica però, capace di rendere la nostra gita diversa da tutte le altre. Dalla scolaresca vengono selezionati due bambini, che indosseranno le tutine da apicoltori e seguiranno il nostro apicoltore all’interno della voliera. La voliera è una struttura in plexiglass, con all’interno una famiglia di api che i ragazzi insieme al nostro apicoltore apriranno ed esploreranno in modo approfondito, intanto il resto della scolaresca potrà osservare tutte le manovre attraverso le pareti trasparenti in tutta sicurezza, ed ascoltare le nozioni ed informazioni che l’apicoltore darà sulla vita dell’alveare.

H.13.30 / H.14.30

  • Il pranzo è una libera scelta della scuola, che può decidere di organizzarselo autonomamente, abbattendo cosi di un terzo il costo complessivo della gita.
  • In alternativa potrete usufruire al costo di 5€ in più del pranzo al sacco organizzato da noi.

Menu tipo: panino con affettato e formaggio, panino con caprese e mozzarella, 1/2 l di asqua, succo di frutta, frutto e dolcetto.

Il menù subirà delle variazioni in base alla stagionalità ed alle varie possibili necessita dei ragazzi preventivamente comunicate, è previsto un pranzo gratuito ogni 20 paganti per gli accompagnatori.

La Mieleria dispone di uno spazio recintato ed attrezzato per il pranzo all’aperto, e di spazi al coperto in caso di mal tempo.

La realizzazione delle candeline verrà effettuata in gruppi di una decina di bambini per volta, nel frattempo gli altri potranno svagarsi giocando sul piazzale antistante, oppure approfittarne per fare degli acquisti in Bottega, in caso di maltempo disponiamo di spazi al coperto per ospitare la scolaresca.

H. 14.30 / H. 15.30

Finito il pranzo si torna subito al lavoro, stavolta con un bel laboratorio manuale, dove ogni ragazzo realizzerà a mano una candelina fatta con la cera d’api, che poi dopo averla confezionata riporterà a casa in ricordo della bella gita in montagna. Anche questo laboratorio coinvolge fortemente i sensi , dal contatto con la cera al suo profumo, e mette in moto la manualità del ragazzo nella realizzazione di un oggetto che poi resterà suo, e che quindi deve costruire con cura.

H. 16.00

Al termine di tutte le attività, prima dei saluti finali  ad ogni ragazzo verrà rilasciato un volumetto con delle schede di apprendimento , che le insegnanti potranno utilizzare nel complesso per testare l’efficacia didattica della giornata, e nel singolo per valutare il grado di attenzione e di interesse per l’argomento del bambino….GRAZIE PER AVERCI SCELTI ED ARRIVEDERCI A PRESTO….

Gita fruibile da ragazzi con qualsiasi forma di disabilità

Siamo organizzati per tutti i tipi di allergie ed intolleranze

Agevolazioni e gratuità per ragazzi con handicap e disagio sociale

Prospetto dei costi

Attività didattiche € 10,00
Attività didattiche + pranzo al sacco € 15,00

20% di sconto!

Solo se prenoti online

Compila il form e prenota la tua gita in montagna!

Hai domande?

Saremo lieti di venire incontro a tutte le tue richieste.

Brochure

Scarica la Brochure in formato PDF